Riprendiamoci quello che è NOSTRO

Riprendiamoci quello che è NOSTRO

italiani_decibaNel nostro Stato chi ha privilegi, non sono i cittadini che la popolano, ma le banche, istituti di credito che possono richiedere il rientro immediato, segnalarti alla Centrale dei Rischi, impossibilitarti a lavorare.
Il rapporto tra Banche e Aziende non è regola alla pari, le Banche hanno le “spalle” coperte dallo Stato e per questo a volte abusano di potere; negli ultimi anni, però le Aziende hanno trovato un “paladino” che può aiutarli in questa situazione di “BULLISMO”.
Questi “paladini” oltre a difendere le aziende, cercano di far recuperare le somme di denaro versate ingiustamente…
“RICETTE” PREDISPOSTE NON ESISTONO,OGNI AZIENDA DEVE AVERE LA PROPRIA CURA, DA UNA MALATTIA CHE COLPISCE MOLTI, NON AVERE PAURA, AFFRONTA LA QUESTIONE CON DEGLI ESPERTI

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *