I.A.D.E IL NUOVO SISTEMA DI CONTROLLO ILLECITI BANCARI

I.A.D.E IL NUOVO SISTEMA DI CONTROLLO ILLECITI BANCARI


logo_iade
Sta per nascere I.A.D.E.: creatura tutta italiana, un sistema evoluto per il controllo degli illeciti bancari.
Commento a I.A.D.E. del Presidente DECIBA Gaetano Vilnò

tecnology_iade

Abbiamo creduto e collaborato a questa idea, molte sono state le difficoltà e il percorso è in continua evoluzione. I.A.D.E. è un progetto, non un software. Stiamo lavorando per testare il sistema e possiamo dire che al momento i conteggi matematici non contengono nessun errore, sono a prova di qualsisia CTU di tribunale. Sicuramente un’arma potente per difendersi dagli illeciti bancari.
Una volta testato il funzionamento di I.A.D.E., bisognerà decidere circa il modo di distribuzione del sistema. Il sistema si può utilizzare off-line ,e attraverso un collegamento ad un server è possibile lavorare senza nessuna difficoltà. Sarà inoltre possibile utilizzarlo con un semplice Iphone o Ipad e ciò permetterà in tempo reale di fare pre-analisi e perizie econometriche.

iade_avanguardiaI tecnici stanno lavorando per avere collaborazioni dirette con la Apple, scaricando un “App” sarà possibile avere il sistema completo in una mano, anche off-line. Non pensavo fosse  possibile un cosa del genere; in confronto, quelli utilizzati fino ad oggi sembrano metodi dalla preistoria. I fogli di lavoro Excel vanno in vacanza e danno spazio all’  evoluzione e  alle nuove tecnologie. Eviteremo il problema di vendita spasmodica di perizie errate. In questi ultimi anni sono state protagoniste società e associazioni che hanno venduto carta straccia spacciandola per perizie econometriche. Molti ci chiedono il costo di una perizia e rispondo sempre allo stesso modo:
“ se la perizia è carta straccia non vale nulla, se è una perizia esatta allora ha valore tanto quanto vi sarà utile a risolvere i problemi con la banca.”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *