EQUITALIA 50 MODI PER DIFENDERSI VIDEO TUTORIAL DIFFUSO

difendersi_equitalia_deciba

Ci sono modi infiniti per difendersi da Equitalia,spesso i grandi Media parlano di disperazione e non di soluzioni,un video TUTORIAL spiega alcuni dei motivi che potrebbero dimezzare il credito vantato o addirittura annullarlo.
Come sempre l’informazione fa da padrone,Equitalia ha poteri unici in Italia,purtroppo per loro la Legge è Legge e fortunatamente i Giudici fanno bene il loro mestiere. Vi portiamo alcuni esempi dove Equitalia ha perso,nel video tutorial vengono evidenziati i grandi errori di Equitalia. Non serve disperarsi,basta informarsi . DIFFONDI L’INFORMAZIONE .

Difendersi da Equitalia: 50 buoni motivi per fermare Equitalia .

CONTABILITA’ E BILANCIO DELLO STATO
Fermo amministrativo

Fermo amministrativo – Cartelle di pagamento – Notifica – Inesistenza – Prova contraria – Agente della riscossione – Compete – Mancanza prova – Provvedimento nullo – Consegue
A fronte della eccezione di mancata notifica della cartella di pagamento era onere dell’agente della riscossione produrre gli atti dai quali risultava che le cartelle di pagamento indicate nel provvedimento di fermo amministrativo erano state regolarmente notificate. (Nel caso di specie una contribuente ricorre contro il preavviso di fermo amministrativo relativo ad una autovettura notificato da Equitalia. La ricorrente contesta l’operato dell’agente della riscossione facendo presente, in modo particolare, che le prodromiche cartelle di pagamento non erano state notificate. La Ctp accoglie il ricorso.) .

Commiss. Trib. Prov. Lazio Roma Sez. XIX, 15/02/2016
I.A. c. Agente di Riscossione Roma Equitalia Sud S.p.A.

IMPOSTE E TASSE IN GENERE
Sanzioni fiscali
in genere
La cartella di pagamento costituisce il presupposto del preavviso di fermo amministrativo e, pertanto, se è stata pronunciata sentenza di accoglimento del ricorso avverso la cartella, pur non essendo tale sentenza definitiva, in quanto ancora soggetta ad appello, la cartella risulta comunque annullata e, conseguentemente, risulta illegittimo il preavviso di fermo.

Questo video diffuso da www.dicie.it elenca tutti i metodi di difesa possibili

DIPARTIMENTO ITALIANO CONTROLLO ILLECITI EQUITALIA
equitalia@deciba.it – Tel. 0422 456003 – Cell. 349 9480562

EQUITALIA_SANGUE

1. Difendersi da Equitalia /Le rate per i debiti fino a 50mila euro
2. Difendersi da Equitalia /Rateizzazioni per i debiti oltre 50mila euro
3. Difendersi da Equitalia /La proroga se peggiora la situazione economica
4. Difendersi da Equitalia /La compensazione con altri crediti
5. Difendersi da Equitalia / Lo stop alle cartelle infondate
6. Difendersi da Equitalia / L’annullamento dei vecchi debiti
7. Difendersi da Equitalia /Il ricorso ai giudici
8. Difendersi da Equitalia /Le ganasce all’auto
9. Difendersi da Equitalia /Le difese contro le ipoteche
10. Difendersi da Equitalia / L’annullamento dei vecchi debiti. La richiesta di sospensiva

Commiss. Trib. Reg. Emilia-Romagna Bologna Sez. VIII, 12/10/2015
Agente di Riscossione Pesaro Urbino Equitalia Centro S.P.A. e altri c. S.I. S.r.l. e altri

IMPOSTE E TASSE IN GENERE
Riscossione delle imposte, in genere
NOTIFICAZIONE IN MATERIA CIVILE
Notificazione
in genere
L’originario testo dell’art. 26 del D.P.R. n. 602/1973 espressamente consentiva che la notificazione potesse essere eseguita anche mediante invio, da parte dell’esattore, di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, oltreché dai messi notificatori dell’esattoria, dagli ufficiali esattoriali ovvero dagli ufficiali giudiziari e, nei Comuni non sede di Pretura, dai messi comunali e dai messi di conciliazione. L’art. 26 è stato oggetto di intervento normativo, e nella formulazione attuale assegna tale compito ai soli ufficiali della riscossione o agli altri soggetti abilitati dal concessionario nelle forme previste dalla legge, senza che sia dato disperdere la valenza garantista del loro intervento laddove si opti per la notifica a mezzo posta. Appare pertanto evidente che nella formulazione attuale, l’esattore non è contemplato tra i soggetti abilitati alla notifica diretta a mezzo posta, in ragione della valenza immediatamente patrimoniale per il contribuente della cartella esattoriale.

T.A.R. Calabria Reggio Calabria, 08/02/2016, n. 150
Sergi Domenico c. Equitalia Sud S.p.A.

ATTI AMMINISTRATIVI
Atti amministrativi
diritto di accesso

Amministrazione pubblica – Accesso ai documenti amministrativi
Il cittadino destinatario di un atto asseritamente lesivo ha diritto ad ottenere tutta la documentazione utile per (valutare se) contestarlo e, comunque, tutta la documentazione allo stesso sottesa ed utilizzata dall’Amministrazione per emettere il detto atto asseritamente lesivo (Legge n. 241/1990) (Conforme alla sentenza del Tar Calabria, Reggio Calabria, n. 110/2016).

IMPOSTE E TASSE IN GENERE

Avviso di accertamento
in genere
(notifica)
In assenza di una norma di legge specifica, sussiste sempre l’obbligo per l’Equitalia o qualsiasi altro organo dell’Amministrazione finanziaria di inviare al debitore un avviso prima di notificargli un qualsiasi atto di riscossione, che possa pregiudicare i suoi diritti o compromettere i suoi beni, onde mettere il destinatario nelle condizioni di regolarizzare il pagamento, evitando maggiori danni, oppure, a fronte di un’attività illegittima, di ricorrere al giudice per tempo, vista l’impugnabilità autonoma del preavviso.

DIFFONDI L’INFORMAZIONE

Potrebbero interessarti anche...